La storia di GBTC: come la scala di grigi determina il prezzo di Bitcoin, futuro

Il calo del premio BTC in scala di grigi sta suonando un campanello d’allarme sia per gli investitori che per i trader. Il campanello d’allarme non è un eufemismo, soprattutto perché il premio è precipitato al 2% da circa il 30% nel dicembre 2020. Cosa significa? Ebbene, il premio potrebbe essere stato l’unica motivazione per le istituzioni a investire in GBTC e non in Bitcoin System.

Questa motivazione e mercato irrazionali sono stati esplorati da Peter Schiff durante un recente discorso

Tracciando un parallelo tra Bitcoin e Gamestop, Schiff ha evidenziato le bandiere rosse nell’argomentazione di Michael Saylor per l’acquisto di Bitcoin utilizzando contanti dal bilancio delle istituzioni. Saylor aveva sottolineato questa mossa come una copertura contro l’inflazione. Secondo Schiff, tuttavia, se acquisti Bitcoin con la linea di ragionamento imperfetta che il suo prezzo aumenterà in futuro, fare affidamento su futuri acquirenti per generare domanda e acquistare è altrettanto buono come acquistare Gamestop.

Questo alimenta la domanda: cosa rende Bitcoin diverso questa volta e perché acquistare ora e non prima?

L’argomento è che il rally dei prezzi di Bitcoin è incentrato sugli acquisti istituzionali e sulla narrativa dell’oro digitale. La chiave qui è che l’acquisto istituzionale è un investimento in GBTC e le istituzioni stanno acquistando GBTC per un premio. Una volta che il premio diminuisce, la domanda dovrebbe diminuire, e lo stesso è quello che è successo.

Cosa comporta questo? Ebbene, il calo della domanda suggerisce che potrebbe esserci una pausa, o peggio, uno stop negli acquisti istituzionali di GBTC, e questo evidenzia anche la possibilità di sottrarre la domanda di Bitcoin . Come previsto, ciò potrebbe portare a un calo del prezzo. Il calo dei prezzi sarà seguito da un ulteriore calo della domanda e la direzione dei flussi di investimento cambierà per accogliere la migliore opportunità successiva: se non un premio, uno sconto.

Proprio come le istituzioni si sono messe in fila per il premio in scala di grigi (che era l’equivalente di denaro gratuito per la maggior parte poiché i profitti derivanti dall’apprezzamento del prezzo di Bitcoin sono stati trasferiti a loro), potrebbero fare la fila per gli sconti. Considerando che Grayscale è stato il più grande acquirente, mettendo in comune le risorse degli investitori istituzionali in GBTC, un calo della domanda da Grayscale potrebbe essere l’ultimo chiodo nella bara per la domanda di Bitcoin.

Il prezzo non ha subito una caduta libera al momento, ma non sarebbe sbagliato affermare che esiste una probabilità che ce ne sia uno in futuro. Un calo del premio può portare a un punto in cui GBTC è scontato e questo potrebbe essere il punto di svolta per Bitcoin. La domanda rimanente potrebbe spostarsi verso GBTC, assorbendo ulteriore domanda e il prezzo di Bitcoin.

In poche parole, GBTC che ha alimentato Bitcoin con la domanda e un aumento dei prezzi per tutti i retail e le istituzioni, potrebbe rivoltarsi contro di esso e, con il cambio di marea, potrebbe allontanare la domanda e i flussi di investimento da Bitcoin. Questo significa che GBTC sostituirà del tutto BTC? Questa è una domanda difficile a cui rispondere, ma per le istituzioni Bitcoin potrebbe diventare sinonimo di GBTC, invece del contrario.

Tale ipotesi pone un futuro incerto per il prezzo di Bitcoin e per le istituzioni e i commercianti al dettaglio che acquistano Bitcoin al livello di prezzo al momento della stampa. Tuttavia, questo potrebbe essere solo l’inizio. Se i premi GBTC diminuiscono ulteriormente, una storia diversa potrebbe svelarsi.